Il Gran Mogol Della Suprema Loggia Della Cazzimma

Vergato da addì 1 novembre 2007

Parafrasando Gastone Moschin in Amici miei atto II, si potrebbe dire: "e che cos’è la cazzimma? è spietatezza, invenzione, lampo venefico e rigorosa applicazione".

Quando le qualità di cui sopra si incarnano in una singola persona che, sine ira ac studio, prova un naturale, sottile piacere nel metodico esercizio della "ignobile arte", ci troviamo dinanzi al Cazzimmo Supremo.

Caratteristica precipua di tale illuminata creatura è la cazzimma disinteressata, il valore assoluto che ella dà al mauvais geste fine a sé stesso, intoccato nella sua purezza, scevro da qualsivoglia tornaconto personale. Prescinde, il GMDSLDC, sia dall’oggetto della sua applicazione, verso il quale non nutre alcun sentimento di inimicizia, sia dalla rilevanza della cazzimmata stessa per le sorti del mondo (o del condominio); anzi, non ha alcuna importanza che l’agire cazzimmoso abbia un qualche effetto nella sfera d’azione… ciò che conta è il valore-cazzimma in sé, la cazzimma per la cazzimma.

Inutile dunque fare appello al suo buon cuore: il suo agire è retto, ed egli dorme sempre il placido sonno del giusto.

Osservatorio privilegiato per gustare la sublime arte della cazzimma mentre si dispiega in tutta la sua seducente maleficenza è il gioco di carte. In particolare, "dernier" (noto alle giovani generazioni come "uno", "solo", etc. e da esse giocato con mazzi di carte appositamente prodotti da case editrici avide e senza scrupoli).

In questo il GMDSLDC esplica poderosamente tutte le sue notevoli potenzialità, sentendosi sciolto da freni inibitori, culturali e sociali.

Similmente ai soldati romani, che paràvansi alla pugna allenandosi con armi, scudi e corazze più pesanti di quelle da combattimento, così il nostro mette nel gioco molta più cazzimma di quanto, nelle relazioni sociali quotidiane, sia utilitaristicamente raccomandabile.

E chi lo ha visto all’opera, di sicuro non può dimenticarlo…

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

13 Commenti, Invero, a “Il Gran Mogol Della Suprema Loggia Della Cazzimma”

  1. plmplm ha detto:

    Un Mito! :-))

    e non può che esser tale!

  2. utente anonimo ha detto:

    beh, che dire, sono commosso…

    ad ogni modo, ho segnalato il post alla Persona da cui tutto ho appreso, ritenendomi semplicemente un suo umile discepolo.

    Egli, schernendosi, mi incoraggia con versi delle Sacre Scritture, che trascrivo per voi tutti:

    Il Gran Mogol

  3. plmplm ha detto:

    uanema i che caimmaaaaaaaaaaaaaaaa!!!

    prima ci dice che trascrive i versi e poi… OVVIAMENTE non lo fa!

    🙂

    sei UNICO! :-*

  4. ppork ha detto:

    Umile scriba, sono stato onorato.

    Ora posso anche gettare il giunco e perdere il papiro.

  5. plmplm ha detto:

    non solo t’ha risposto… ma iersera ha stampato il post per portarselo a casa!!! e l’ha inviato ANCHE al Suo Guru… pensa te… quello “Ma che io sono ‘Esposito’???” …

  6. utente anonimo ha detto:

    miei eletti, il messaggio di ieri è stato troncato, probabilmente da spiriti avversi. Ripropongo il testo, nella speranza che questa volta possa avere miglior sorte:

  7. utente anonimo ha detto:

    Il Gran Mogol

  8. utente anonimo ha detto:

    …quanto al “discepolo”, mi sento piuttosto come Giovanni Battista, che diceva alle folle: “io vi battezzo con acqua, ma verrà un giorno in cui il Figlio di Dio vi battezzerà in nome del Padre, per mezzo dello Spirito Santo”

    Il Gran Mogol

  9. utente anonimo ha detto:

    ppork che onere che hai avuto!

    e questa volta posso anche dire io c’ero!!!!!!!!

    ciao

    mammacocaina

  10. utente anonimo ha detto:

    e c’ero anchio nella serata della cazzimma massima… e per una volta tengo a precisare che ne sono uscito vittorioso… paolino , splendida recensione che ritrae appieno la serata e la figura del gran mogol, axius

  11. plmplm ha detto:

    😐

    manco a dirlo c’ero anche io…

    😐

    ma AXIUS… chi sei? 😐 marò… vabbuò che sono invecchaito…

  12. ppork ha detto:

    per il Gran Mogol

    mi provo umilmente a suggerire di copiare prima il testo in blocco note di windows, e poi incollarlo nei commenti (specialmente se è contenuto in una e-mail o in un file di Word)

  13. utente anonimo ha detto:

    io è come se ci fossi stato essendo il fornitore della materia prima che ha dato al GMDSLDC modo di manifestarsi…ma alla prossima potrei dimostratre che costui ha ancora da imparare!

Commenta, Orsu