Rei pride

Vergato da addì 30 giugno 2010

Tra i politici di vaglia, da Cuffaro a Dell’Utri, è da tempo invalso l’uso di celebrare le proprie condanne, ancorché parziali e temporanee.

Più rei del re, che deve limitarsi, per ora, a stappare bottiglie per mere assoluzioni prescrizioni.

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

Commenta, Orsu