Eccì homo

Vergato da addì 12 marzo 2010

Stendere i panni alle 4.00 del mattino conduce a inopinate considerazioni filosofiche sulla condizione umana all’alba del terzo millennio. Per fortuna poi uno sternuto ne cancella persino il ricordo.

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

Commenta, Orsu