L’Omino Gufo

Vergato da addì 21 dicembre 2006

Se credete che il casatiellosereticcio.it sia pesante, accoccolatevi nella Tana Del Gufo (curiosamente le stesse iniziali di Torre Del Greco, ma non c’entra una mazzuòla ) e lasciatevi cullare dallo sciabordìo del torrente, dalle goccioline di rugiada, dall’irriducibile contrapposizione tra il bene e il male, il bianco e il nero, Previti e la Giustizia…

Ma anche no… ci sono un sacco di cose belline, oltre alle pippone mentali del Gufo … io per esempio mi diverto come uno scemo a giocare con gli occhi del Gufo sulla sinistra…

[ps: la citazione del titolo fa riferimento all’Omino Bufo, immortale creatura del purtroppo mortale, anche se ancora fortunatamente vivo e vegeto, Alfredo Castelli]

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

Un Solo Commento a “L’Omino Gufo”

  1. lucanellarete ha detto:

    passavo di qui per farti gli auguri, poi mi sono messo a giocare con gli occhietti del gufo..

    buone feste vecchio mio

    a presto!

    luca

Commenta, Orsu