Il treno per il Darjeeling

Vergato da addì 20 maggio 2008

[di Wes Anderson. Con Owen Wilson, Adrien Brody, Jason Schwartzman, Anjelica Huston, Amara Karan, Camilla Rutherford, Irrfan Khan, Bill Murray, Natalie Portman]

Le scene iniziali del corto Hotel Chevalier, prologo al film vero e proprio, saranno le prossime che imparerò a memoria, dopo averle riviste decine e decine di volte: puro culto grondante autoironia muriatica.

Il resto è una goduria per un animo afflitto: ritmo sostenuto, non esasperato, fotografia calda, costumi, stacchi, ripetizioni ieratiche da cartolina ottocentesca, mimica essenziale, flashback (finzione o cronaca retrospettiva?), rimandi & richiami e la carrellata finale…

Si beve tutto d’un fiato, ambrato, corposo, dolce e sincero come una birra belga.

Consigliato a chi ha avuto una giornata dura, in una setimana tosta, di quei mesi che paiono non voler passare.

Voto: 7 (bello pieno, come le curve di Natalie Portman)

[visto al 4 Fontane sala 1 – il 14-05-2008, ore 20:15]

– SPOILER –

Segue una citazione dal film (a memoria, prego i lettori di segnalarmi eventuali errori e correzioni da fare nei commenti), dialogo tra Natalie Portman (sopra) e Jason Schwartzmann (sotto).

Lei: Comunque vadano le cose, vorrei che restassimo amici.
Lui: Ti prometto che non saremo mai amici, qualsiasi cosa accada.
Lei: Se scopiamo adesso, domani mi sentirò una merda.
Lui: A me sta bene.
Lei (si sfila la maglietta e lo bacia): Non ti ho mai voluto fare del male di proposito.
Lui: Non fa niente.

[Lui non andrà in Italia]

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

4 Commenti, Invero, a “Il treno per il Darjeeling”

  1. EL ha detto:

    Sniff…

    Ma…le foto di Pasquetta?

    Doppio sniff….

    :*

  2. edi ha detto:

    …o come il naso di adrien brody (sbav)

  3. 1ToTo ha detto:

    dopo aver visto 2 volte sex and the city al cinema(e si,non sto proprio bene),cercherò di individuare le mie scelte cinematografiche in seguito alle tue accurate recensioni!

  4. ppork ha detto:

    edi, ggesù… sbavare per il naso di Brody… YEECHHH 😛

    scusa il ritardo, ToTo… eccoti tre belle recensioni… peccato siano tutte “negative” :-/ – consiglio però, seppur con qualche cautela, Gomorra in formato cartaceo originale…

    [e spero che la doppia visione di sècsènddisìti sia almeno servita per una buona causa :-P]

Commenta, Orsu