Il mondo come non l’avete mai visto

Vergato da addì 7 giugno 2006

Il progetto si chiama WorldMapper e si propone di "ridisegnare" la cartografia fisica della Terra secondo vari parametri: economici, sociali, politici.

Se ad esempio la Cina è uno dei maggiori esportatori di giocattoli al mondo, allora la sua "immagine" fisica viene deformata e ingrossata fin quasi a scoppiare…

Così accade con gli USA, per quanto riguarda le esportazioni nette di royalties e licenze (ossia chi ottiene i maggiori proventi da diritti d’autore e brevetti).

Gli stati europei, invece, sono i maggiori esportatori netti di servizi finanziari (curioso, forse… ma non tanto se si pensa alla City di Londra, alla Svizzera, al Lussemburgo…).

Per ciascuna mappa (108 quelle pubblicate sinora, ma arriveranno a 365 entro il 2006) sì può visualizzare l’immagine, il poster PDF, ed anche scaricarne i dati, in formato XLS oppure OpenDoc (ODS).

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

6 Commenti, Invero, a “Il mondo come non l’avete mai visto”

  1. utente anonimo ha detto:

    Ciao, sono Martina!!

    Gironzolando per splinder…eccomi qui!!bel blog, ci farò un giro spesso!!!

    Ti passo anke una dritta, fatti un giro su http://www.onemillioncontacts.com (conosci?).

    Mel’ha consigliato un amico e aderisco anke io al mega-passaparola!!

    Finalmente un’idea italiana!!

    Mandi una mail con:

    • immagine GIF

    • il link del tuo blog o del tuo sito

    • una frase di descrizione

    e loro gratis e senza registrazione te lo mettono in vetrina x un mese…io l’ho fatto e ora ho lo space msn con 100 contatti al giorno!!!

    Credo ke anche il tuo sito meriti attenzione… e PASSAPAROLAAAAA!!

    Ciao!!

    MaRtY

  2. EL ha detto:

    Ueh!

    Perepepè!

    Senti, scusa se ti disturbo a quest’ora tarda ma….

    1) Volevo sapere come stai, DOVE sei, e ne approfitto per farlo mentre sei online

    2)A quanto pare Plmplm si è dato. Non che pretenda di sapere a chi, ma…

    Affettuose attenzioni patetiche di una vecchia zia malinconica.

    Che vi sbaciucchia.

    :’*

  3. lucanellarete ha detto:

    davvero interessante questo sito (notevoli anche le citazioni sotto ogni mappa)

    bentornato caro

    luca

  4. ppork ha detto:

    @ MaRtY

    grazie per la segnalazione e, soprattutto, per i complimenti (#^__^#). Cercherò di essere all’altezza. Il sito non lo conoscevo, ma credo di riconoscere l’idea originale: è quella di Alex Tew, uno studente inglese che ha avuto la brillante idea di mettere in vendita i pixel della sua pagina web: la Million Dollar Home Page… pare ci abbia fatto più del milione di dollari che aveva preventivato… O__O

    @ EL

    1) sto una 1/2 mappina, sempre a casa, e perso dietro 1000 fatti e fattarielli, quasi nessuno dei quali positivi (multe, beghe d’ufficio, scazzi con i call center, lavori doppi e futuro remoto…) a tutto ciò si aggiunga un deciso disgusto per il genere umano… (-__-)

    2) plm non lo vedo da un bel po’ e non lo sento da altrettanto po’…

    @ liùk

    grazie caro… come detto sopra, i casini sono tanti, e non parlo di quelli della commissione esteri… (^__^) cerco di seguirti come posso, anche se non commento (arrivo sempre in ritardo).

  5. EL ha detto:

    Hoy, ciccio, a casa mia la musica c’è sempre stata!

    Secondo me dovresti cominciare a ballarla, non occorre che tu la “sopporti”.

    Smaaaaack!

    :*

  6. EL ha detto:

    Post scriptum…

    -9 al tuo.

    😉

Commenta, Orsu