Un sapore di ruggine ed ossa

Vergato da addì 9 dicembre 2012

Visto giovedì 6 dicembre.

Decisamente buono. Echi tarantiniani, ma senza citazionismi. Dramma senza retorica, forse troppo lucidata e con qualche ingenuità la parte di Marion Cotillard.

Da vedere, sostanzialmente.

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

Commenta, Orsu