Midnight in Paris

Vergato da addì 3 dicembre 2011

Sono tornato da poco, e sono anche mal disposto per la cena di fortuna (tortelli burro e salvia alle 22.30 non sono il massimo)…

Ma già sulla strada del ritorno, rimuginavo sullo spottone da ufficio locale per il turismo che avevo appena visto…

Zero battute fulminanti, Owen Wilson più facciadapirla del solito, il giochino “OHHH ma quello/a è Hemingway [Scott Fitzgerald | Gertrude Stein | Pablo Picasso]” stanca dopo 2 minuti…

Insomma, se avessi speso più dei €5 di abbonamento o avessi dovuto tralasciare un’alternativa qualsiasi (una partita a ramino alla locale sezione dell’ANPI, tipo) sarei piuttosto incazzatello con il vecchio Woody in disarmo…

Scheda Midnight in Paris su IMDB.

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

5 Commenti, Invero, a “Midnight in Paris”

  1. adele ha detto:

    assolutamente d’accordo, che sòla.

  2. paleomichi ha detto:

    a me invece è piaciuto tanto… sigh…

  3. ppork ha detto:

    @adele: 🙂

    @paleomichi: eri in compagnia? se eri in compagnia ti capisco… 🙂

  4. paleomichi ha detto:

    della mia mamma…. però ero a Parigi 🙂

  5. ppork ha detto:

    😀 allora non solo ti capisco, ti invidio!

Commenta, Orsu