La Passione

Vergato da addì 15 ottobre 2010

Beh, stavolta Mazzacurati mi ha tenuto sveglio, nonostante l’ora e la giornata pesante, e solo per questo si merita le tre stellette.
Poi è riuscito a contenere i gigioneggiamenti di Silvio Orlando e a non far tracimare un esilarante Corrado Guzzanti. Giuseppe Battiston sarebbe da sfruttare di più e meglio (in generale, non solo in questo film).
Non tutto viene risolto nella sceneggiatura e si sprecano le suggestioni non raccolte, però nel complesso la retorica viene contenuta entro limiti accettabili.

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

Commenta, Orsu