Be Kind Rewind

Vergato da addì 30 giugno 2008

[di Michel Gondry con Jack Black, Mos Def, Danny Glover, Mia Farrow]

Il timore si è rivealto fondato. Be Kind Rewind sta quasi tutto nel trailer; allungato all’ora e quaranta non regge il confronto con "Se mi lasci ti cancello", né si dimostra all’altezza delle aspettative: una idea stuzzicante realizzata con mente confusa, un paio di buoni attori, qualche comparsata famosa e molto soufflè dialogico.

Le sequenza "rifatte" (ossia, con ardito neologismo, "maroccate") dei film restano sulla retina, ma sono un aperitivo senza seguito e non bastano per una sufficienza, nemmeno stentata.

Forse anche il film di Gondry è stato maroccato, e quello vero, l’originale, con una sceneggiatura serrata, una storia sensata sta chiuso in cassaforte, a un piano alto di una major hollywoodiana.

Voto: 5,5 (mezzo in più per averci risparmiato la "storiadammore", con bacio finale, che minacciava a metà film di inondarci di melassa)

[visto il 21 giugno 2008 al cinema Nuovo Olimpia – Roma]

Qualcosa sull'Autore

"Quello che sono è affar mio"

Commenti

4 Commenti, Invero, a “Be Kind Rewind”

  1. paleomiki ha detto:

    sono contenta che tu sia tornato!!!

    un bacio

  2. ppork ha detto:

    anche a me fa piacere leggerti di nuovo :-*

  3. 1ToTo ha detto:

    hai visto espiazione?hai letto il libro?

    come sempre il libro è notevolmente migliore,ma devo dire che anche il film non mi dispiace affatto…

    volevo sapere la tua..

    😉

  4. ppork ha detto:

    ahimè ToTo, debbo risponderti doppiamente di no… ma spero di rimediare presto, all’uno o all’altro dei due… forse ad entrambi, perché no? 😉

Commenta, Orsu