Ieri

| 13 febbraio 2011

L’URLO (mis-à-jour)

Il Coyote dei Balcani

| 8 febbraio 2008

"Il cane è il miglior amico dell’uomo", dicono diversi uomini. Non è generalmente provato che il cane la pensi allo stesso modo, né che ritenga vero il viceversa. Esempio preclaro di tale sana diffidenza nei confronti della razza fangosa è *i*ò, detto anche "Il Coyote dei Balcani" (il suo vero nome è stato parzialmente oscurato […]

Il politico alto (moralmente) e mobile

| 15 dicembre 2007

4 novembre. Nel pieno del MMT, tra un cambio di trolley e un backup degli ultimi dati prima del fatidico lunedì. Scivolo frenetico tra le stanze, gli armadi, e il sottofondo televisivo. Poi, ovattato dai doppi vetri che proteggono la casa dalle esalazioni del mondo esterno, un suono si modula e cattura la mia attenzione. […]

Il Diplomatico Rockerillo

| 8 dicembre 2007

È già un mese, trascorso, anche pericolosamente, sul filo del bus (e del desiato tram numero 8), che ogni mattina, quando attraverso il ponte Garibaldi e getto lo sguardo all’Isola Tiberina alla mia destra, mi sovviene del breve pellegrinaggio compiuto con V. (allora fresco vincitore del concorso alla Farnesina) sui luoghi di "Febbre da cavallo". […]

Il Gran Mogol Della Suprema Loggia Della Cazzimma

| 1 novembre 2007

Parafrasando Gastone Moschin in Amici miei atto II, si potrebbe dire: "e che cos’è la cazzimma? è spietatezza, invenzione, lampo venefico e rigorosa applicazione". Quando le qualità di cui sopra si incarnano in una singola persona che, sine ira ac studio, prova un naturale, sottile piacere nel metodico esercizio della "ignobile arte", ci troviamo dinanzi […]

I gesti bianchi

| 10 ottobre 2007

Non ho mai visto un torsolo sbocconcellato con tanta grazia. Seduta compuntamente sui malfermi sediolini della Circumvesuviana, doveva aver pronta quella mela da un po’, giacché, nel volgere dei pochi attimi tra l’entrata nella carrozza e il momento in cui ne avevo recuperata la visione, ella ne aveva già consumato la gran parte, pur senza […]

Il Conte

| 23 settembre 2007

C’è più vita nello sguardo di un vecchio amico, ritrovato per caso sul marciapiedi di una stazione, semisoffocato dall’emozione (e dall’ultimo boccone del panozzo preso al volo dopo una giornata senza respiro); c’è più vita lì, e nel successivo torrente di un’ora e mezza lanciato ad alta velocità sul viale dei ricordi, che in decine […]

Alì Barbà

| 19 settembre 2007

Il "barba" lo sa. È invecchiato, forse addolcito nel carattere, di sicuro non affievolito nei sensi. E nel senso degli affari. Sa che sono tornato. Per un po’, almeno. Probabilmente non ha idea che treno io prenda; i suoi occhi ancora acuti controllano ogni centimetro cubo della edicola e di chi entra nel suo spazio […]